Skip site navigation (1) Skip section navigation (2)

== Notiziario settimanale PostgreSQL, 11 gennaio 2009 ==

From: Gianni Ciolli <gianni(dot)ciolli(at)2ndquadrant(dot)it>
To: pgsql-it-generale(at)postgresql(dot)org
Cc: Gianluca Riccardi <gianluca(at)moonwatcher(dot)it>
Subject: == Notiziario settimanale PostgreSQL, 11 gennaio 2009 ==
Date: 2009-01-18 22:13:04
Message-ID: 20090118221304.GA9259@eee.gi (view raw or flat)
Thread:
Lists: pgsql-it-generale
(Traduzione in lingua italiana delle PostgreSQL Weekly News a cura di
 Gianni Ciolli <gianni(dot)ciolli(at)2ndquadrant(dot)it> e Gianluca Riccardi
 <gianluca(at)moonwatcher(dot)it>)

Sono adesso disponibili gli installer della snapshot della 8.4. Fai un
giro sulla futura 8.4 !
http://www.postgresql.org/download/snapshots

Sono rimaste meno di due settimane di tempo per chi vorrà proporre un
talk per pgCon!
http://www.pgcon.org

== Novità sul prodotto PostgreSQL ==

Rilasciato MyJSQLView 3.01.
http://myjsqlview.sourceforge.net/

== Offerte di lavoro su PostgreSQL per gennaio 2009 ==

http://archives.postgresql.org/pgsql-jobs/2009-01/threads.php

== Il suggerimento della settimana == 

Il comando "\x" della riga di comando di psql è un interruttore che
permette di attivare e disattivare la "visualizzazione espansa" per i
risultati delle query; è molto utile nel caso in cui tali risultati
presentino righe più larghe dello schermo.

== Notizie locali su PostgreSQL ==

Jeff Davis parlerà al San Francisco PostgreSQL Users Group martedì 13
gennaio 2009 presso Blurb.  RSVP sotto per l'ammissione e il cibo.
http://postgresql.meetup.com/1/calendar/9351228/

Richard Broersma sta coordinando i volontari per uno stand a SCALE
(vedi sotto). Per mettersi in contatto con lui scrivere a richard DOT
broersma AT gmail DOT com.

I gruppi PostgreSQL e MySQL di Mosca organizzano un evento insieme il
prossimo 22 gennaio, nella loro città. Per maggiori dettagli e
iscrizioni:
http://forum.postgresqlrussia.org/viewtopic.php?f=6&t=96

SYDPUG si riunirà il 3 febbraio 2009 alle 6:30 pm. Controllare
periodicamente questa pagina per i dettagli.
http://archives.postgresql.org/sydpug/

Molti dei soliti sospetti parteciperanno al FOSDEM il prossimo 7-8
febbraio a Bruxelles, in Belgio.
http://wiki.postgresql.eu/wiki/FOSDEM_2009

PostgreSQL sarà presente a SCALE, che si terrà a Los Angeles (USA),
dal 20 al 22 febbraio prossimi.
http://www.socallinuxexpo.org/

Il 25 febbraio Andreas 'ads' Scherbaum terrà una comunicazione al Perl
Workshop 2009, a Frankfurt am Main, in Germania.
http://www.perl-workshop.de/talks/151/view

La PostgreSQL Conference U. S. organizzerà un PgDay nell'ambito della
LinuxFest Northwest (25, 26 aprile). Informazioni su come proporre una
comunicazione sono disponibili sul sito
http://www.postgresqlconference.org/

Nei giorni 21 e 22 maggio 2009 all'università di Ottawa, in Canada, si
terrà PGCon 2009. Nei due giorni precedenti si terranno dei tutorials.
http://www.pgcon.org/2009/papers.php

Il 23 e 24 ottobre 2009 si svolgerà PGCon Brazil, presso Unicamp,
nella città di Campinas, stato di San Paolo.

== Rassegna stampa su PostgreSQL ==

Planet PostgreSQL: http://planet.postgresql.org/

Questo notiziario settimanale PostgreSQL è stato realizzato da David
Fetter, Josh Berkus e Dave Page; traduzione in lingua italiana a cura
di Gianni Ciolli e Gianluca Riccardi.

Notizie o annunci destinati a questo notiziario dovranno pervenire
entro la mezzanotte di domenica (le 15 nel fuso orario della
California). I comunicati in lingua italiana dovranno essere inviati a
pwn(at)itpug(dot)org; per le lingue inglese o tedesca, si scriva
rispettivamente a david(at)fetter(dot)org o a pwd(at)pgug(dot)de(dot)

== Patch Applicate ==

Peter Eisentraut ha effettuato i seguenti commit:

- Consentite builds fuori dall'albero su mingw e ygwin. Autore:
  Richard Evans.

- Risolta cross-compilazione fra mingw32 e qualcos'altro. La scelta
  tra pwd e pwd -W è giustamente una funzione del sistema di build,
  non dell'host.

- Quando si cross-compila consenti e richiedi l'utilizzo di un
  programma zic esterno quando l'opzione --with-system-tzdata non è
  usata. Patch iniziale da Richard Evans.

- Prodotta una stringa di versione completa per Sun Studio. Da Zdenek
  Kotala.

- In pgsql/doc/src/sgml/ddl.sgml, aggiunta una nota sul fatto che non
  tutti i comandi SQL supportano ONLY allo stesso modo.

- Riscritta update-po target, in modo che operi meno da shell script e
  più come un makefile con dipendenze reali. Invece di sovrascrivere
  il vecchio file po, scrive il nuovo file con l'estensione
  .po.new. Dà meno fastidio e si integra meglio con il sito web
  NLS. Adesso possiamo anche aggiungere linguaggi che non hanno ancora
  un file po usando l'unione di tutti gli altri files po dello stesso
  linguaggio, in modo da effettuare automaticamente le traduzioni
  ricorrenti. In precedenza ciò funzionava soltanto in presenza di un
  file po.

- In pgsql/src/nls-global.mk, un uso più portabile di "find".

- Cambiato il titolo del capitolo, per cui: "III. Server
  Administration 15. Installation from Source Code 16. Installation
  from Source Code on Windows 17. Server Setup and Operation" dà agli
  utenti delle installazioni binarie una miglior idea di dove iniziare
  a leggere. Suggerito da Nikolay Samokhvalov.

- Rimossi test di identificatori alquanto inutili e di casi misti che
  causavano dipendenze locali.

- Fatto in modo che i test passino con o senza un locale.

Tom Lane ha effettuato i seguenti commit:

- Aggiunte chiamate EmitWarningsOnPlaceholders ai moduli contrib che
  sono destinati ad essere elencati in custom_variable_classes.

- Messi a tacere i ripetuti messaggi "loaded library" emessi dai
  backend figli nel ricaricare librerie già caricate nel
  postmaster. ITAGAKI Takahiro.

- Aggiunta l'opzione --role a pg_dump, pg_dumpall, e pg_restore.  In
  questo modo si possono fare dump e restore senza violare la politica
  di sicurezza che vieta di collegarsi direttamente come superutente,
  richiedendo invece di collegarsi con un'utenza amministrativa e poi
  impostando il ruolo di superutente con SET ROLE. Di passaggio,
  ripulito codice brutto e prevalentemente guasto che si occupava del
  quote degli argomenti della shell in pg_dumpall.  Benedek Laszlo,
  con qualche aiuto da Tom Lane

- In pgsql/src/backend/optimizer/util/clauses.c, risolta una
  disattenzione nella patch function-default-arguments: dopo aver
  aggiunto alcune espressioni di default a una chiamata a funzione,
  deve essere esguita una ricorsione di eval_const_expressions su tali
  espressioni. Altrimenti esse non si semplificano, e in particolare
  non si riesce ad inserire argomenti di default aggiuntivi se vi sono
  presente funzioni che hanno bisogno di default. Come da report di
  Rushabh Lathia.

- In pgsql/src/backend/commands/functioncmds.c, aggiunti alcuni
  commenti sul perché le espressioni di default delle funzioni
  parametro sono ristrette.

- Non sembra essere una buona idea l'esecuzione di
  AC_CHECK_SIZEOF(void *) così in anticipo rispetto a tutti gli altri
  check sizeof; e certamente fallisce nel seguire l'ordine suggerito
  in cima al file. Risistemato.

- In pgsql/src/backend/utils/adt/pg_lzcompress.c, la strategia di
  default per la compressione toast è stata reimpostata al
  comportamento precedente, nel caso in cui non vi siano limiti alle
  dimensioni del dato che proviamo a comprimere. Altre modifiche 8.4
  al comportamento rimangono invece in vigore. In base a discussione
  apposita.

- Un paio di utilizzi poco saggi del livello di log INFO sono stati
  trasformati in WARNINGs; in particolare così nel log di postmaster
  sono ammessi di default i messaggi EmitWarningsOnPlaceholders.
  Aggiornato il commento in elog.h per chiarire ulteriormente a cosa
  serve INFO, e corretto un esempio nella documentazione SGML che
  stava facendone un utilizzo errato. Mia scoperta di ieri.

- Tolti i riferimenti alle mailing list pgsql-ports e pgsql-patches da
  varia documentazione, dato che tali liste non esistono più o sono
  deprecate. Messo il riferimento corretto a pgsql-bug e/o
  pgsql-hackers, a seconda dei casi.

- In pgsql/src/backend/commands/analyze.c, chiarito un commento
  inesatto a proposito delle voci MVC versus histogram. Per Nathan
  Boley.

- Modificato executor/spi.h in modo da seguire la nostra abituale
  convenzione per i files inclusi, per esempio, non includere
  postgres.h né altro di cui non abbia diretta necessità. Aggiunte le
  necessarie #include ai files chiamanti per compensare ciò. Come da
  mia proposta di ieri. Nelle note di rilascio della 8.4, ciò dovrebbe
  essere rubricato come una modifica del sorgente, visto che pare
  richiedere cambiamenti nei moduli aggiuntivi.

- Inserite chiamate condizionali SPI_push/SPI_pop in
  InputFunctionCall, OutputFunctionCall, e relativi. Questo consente
  alle funzioni che usano SPI di invocare I/O datatype senza
  preoccuparsi della possibilità che venga chiamata una funzione SPI
  (potrebbe essere la stessa una funzione I/O, o una funzione usata in
  un check di dominio vincolato). È una soluzione un po' brutta, ma
  non così brutta come ciò che sarebbe necessario per fare in modo di
  farla funzionare attraverso l'inserimento di operazioni push/pop in
  tutti i PL. Questo richiede un revert della mia patch del 2007-01-30
  che inseriva alcune chiamate SPI_push/pop in plpgsql;
  quell'approccio risolveva soltanto plpgsql e nessun altro PL, mentre
  gli altri PL hanno lo stesso problema come illustrato da una recente
  lamentela di Christian Schroeder. Correzione riportata all'indietro
  fino alla 8.2, oltre la quale questa soluzione non potrebbe
  funzionare. Prima di tale versione non occorre neanche preoccuparsi
  del vincolo di dominio, dal momento che le versioni precedenti non
  tentavano di verificare i vincoli di dominio all'interno dell'input
  datatype. Non sono a conoscenza di vecchie funzioni I/O che usino le
  SPI, dunque in termini di correzioni all'indietro questo dovrebbe
  essere sufficiente.

- Creata una terza opzione chiamata "partition" per
  constraint_exclusion, e impostata come default. Essa abilita i
  controlli di vincoli d'esclusione soltanto per membri appendrel
  (i. e., figli ereditari e UNION ALL) che sono i casi in cui la
  "constraint exclusion" è più utile. Evitando il sovraccarico per le
  query semplici che non possono trarne beneficio, si dovrebbe
  attenuare il costo fino al punto in cui questa possa divenire una
  ragionevole impostazione di default. Come da discussione di oggi.

- In pgsql/src/backend/parser/analyze.c, difesa da input nullo in
  analyze_requires_snapshot(), come riportato da Rushabh Lathia.

- Fatto in modo che gli argomenti di default a funzioni siano
  elaborati correttamente nelle espressioni che sono impostate per
  l'esecuzione con ExecPrepareExpr invece che tramite l'intero
  processo di planning. Introducendo una esplicita nozione di
  "expression planning", questa patch inizia a preparare il terreno
  per consentire forse un giorno le sub-select in espressioni
  stand-alone.

- In pgsql/src/interfaces/libpq/fe-protocol3.c, corretto libpq in modo
  che riporti PGRES_EMPTY_QUERY e non PGRES_COMMAND_OK quando una
  stringa query vuota viene passata a PQexecParams e funzioni
  relative. La sua gestione della risposta NoData a messaggi Describe
  era sottilmente sbagliata. Come da mio report di ieri. Per quanto io
  consideri questo un bug, si tratta di un cambiamento comportamentale
  che potrebbe influenzare le applicazioni, e quindi la modifica non è
  riportata all'indietro. Nel frattempo risolto un secondo problema
  nello stesso codice: non reagiva bene a un errore out-of-memory
  durante il tentativo di costruire un oggetto PGResult.

- In pgsql/doc/src/sgml/ref/psql-ref.sgml, un ulteriore tentativo di
  chiarire \distv.

- Rivista la API TIDBitmap per supportare iterazioni multiple e
  concorrenti su una bitmap. Estratto dalla patch posix_fadvise di
  Greg Stark; sembra che valga la pena di fare un commit separato, dal
  momento che è potenzialmente utile indipendentemente da
  posix_advise.

- Riabilitato il vecchio codice in xlog.c che tentava l'uso di
  posix_fadvise() in modo che si possa ottenere qualche feedback dalla
  buildfarm in merito a quanto quella funzione sia ancora
  problmatica. (Notare come la prevista patch async-preread di fatto
  non dimostrerà niente né in un verso né nell'altro durante il test
  nella buildfarm, poiché con le impostazioni GUC di default ciò sarà
  disattivato.)

- Implemetato il pre-fetching atraverso posix_fadvise() per le
  scansioni di indici bitmap. Una nuova variabile GUC
  effective_io_concurrency controlla quante richieste concorrenti
  verranno eseguite. (Il miglior modo per gestire la cosa è ancora
  sotto dibattito, perciò quella parte non è stata ancora applicata)

Bruce Momjian ha effettuato i seguenti commit:

- Aggiornate la FAQ giapponesi. Jun Kuwamura

- In pgsql/src/timezone/Makefile, risolta la regola di
  cross-compilazione per evitare un bug in gmake 3.78.1; documentato
  il cambiamento.

- In pgsql/src/backend/access/common/reloptions.c, soppresso il
  warning del compilatore.

- Aggiornato SELECT version() al fine di mostrare se si tratti di un
  backend a 32 bit o a 64.

- In pgsql/src/backend/access/common/reloptions.c, soppresso il
  warning del compilatore in un modo diverso, da Alvaro Herrera.

- In pgsql/src/bin/pg_dump/pg_restore.c, aggiornato il testo di --help
  di pg_restore in modo corrispondente alla documentazione in SGML.

- Rese le opzioni --clean in pg_dump e pg_dumpall coerenti con la
  documentazione SGML, per consistenza.

- In pgsql/doc/src/sgml/installation.sgml, documentato il fatto che
  cygwin non supporta OpenSSL.

- Questo fa in modo che tutti i comandi \dX (più significativamente
  per molti: \df) funzionare come \dt, in quanto richiede un \dXS per
  vedere elementi di sistema. Greg Sabino Mullane.

- Aggiunta documentazione per la nuova patch \d*S* e ripulita un po'
  di documentazione. Risolto anche \do e la visualizzazione dei
  trigger.

- In pgsql/src/bin/psql/help.c, migliorata la visualizzazione
  dell'aiuto su \z psql \? .

- In pgsql/src/bin/psql/help.c, aggiunti spazi attorno alle colonne
  psql \d*, come da idea di Joshua Drake.

- In pgsql/src/bin/psql/help.c, rimossa la doppia menzione a \dd
  nell'help di psql.

- Aggiornato MinGW in modo che gestisca fseek() in modo simile a Unix.

- In pgsql/src/backend/utils/error/elog.c, reso consistente l'output
  del log di 'vxid' fra csvlog e stderr/syslog. Attualmente in csvlog
  il vxid di un processo ausiliario non è stampato a video. D'altro
  canto, il vxid non valido (-1/0) in stderr/syslog è stampato. Fujii
  Masao

- In pgsql/doc/src/sgml/ref/psql-ref.sgml, nella documentazione di
  psql \distv è stato spezzato in quattro linee separate per ragioni
  di chiarezza.

- In pgsql/src/backend/tcop/postgres.c, aggiornato il commento
  associato a 'debug_query_string'.

- In pgsql/src/backend/utils/adt/misc.c, aggiunto il commento sul
  fatto che è difficile accedere a 'query_string' più accurate da
  current_query().

- Fatto sì che current_query() utilizzi ActivePortal->sourceText
  invece che debug_query_string; così si permette a current_query() di
  essere più accurato; aggiornata la documentazione; da idea di Tom
  Lane.

- In pgsql/src/backend/parser/gram.y, aggiunto un commento sul perché
  BETWEEN usi stringhe di operatori e non opclasses, con una URL che
  punta alla discussione in mail.

- Annullata la modifica a current_query(), per farle usare di nuovo
  debug_query_string, aggiunto commento.

- In pgsql/doc/src/sgml/func.sgml, documentato il fatto che
  current_query() è la query _client_ .

- In pgsql/doc/src/sgml/func.sgml, documentato che
  txid_visible_in_snapshot() non può essere usato con le id di
  subtransazioni.

- In pgsql/src/test/regress/pg_regress.c, corretto il memory leak
  legato al nome del file che si verificava se il nome di file atteso
  conteneva un punto, come da report di dvice_null CHIOCCIOLA yahoo
  PUNTO com.

- Aggiornate le note di rilascio per 8.3.5, 8.2.11, e 8.1.15,
  menzionando la necessità di reindicizzare gli indici GiST nel modo
  seguente: "Se stavate usando una versione 8.X.X precedente, fate
  REINDEX su tutti gli indici GiST dopo l'upgrade".

- In pgsql/doc/src/sgml/catalogs.sgml, rimossi i tab dalla
  documentazione SGML.

- In pgsql/doc/src/sgml/README.links, aggunto un file che spiega le
  opzioni di linking di SGML, ad uso degli autori di documenti SGML.

- In pgsql/doc/src/sgml/README.links, aggiunta la sezione linee guida.

- In pgsql/doc/src/sgml/README.links, aggiornate le linee guida sui
  link.

- In pgsql/doc/src/sgml/libpq.sgml, modificata la documentazione sulle
  variabili d'ambiente di libpq perché faccia riferimento alla sezione
  di competenza nella documentazione sulle opzioni di connessione,
  come da idea di Magnus.

Alvaro Herrera ha effettuato i seguenti commit:

- Cambiato il meccanismo di reloptions per usare un parser basato su
  tabelle, e fornito un framework più completo per scrivere routine
  custom di elaborazione delle opzioni per i metodi d'accesso definiti
  da utente.

- Corretta la gestione delle stringhe reloption, KaiGai Kohei.

- Un paio di migliorie ulteriori di reloption da KaiGai Kohei:
  aggiunta una funzione di validazione al tipo stringa e aggiunte un
  paio di macro per la gestione delle stringhe. Di passaggio, risolto
  un mio bug (sbagliavo di uno).

Tatsuo Ishii ha effettuato i seguenti commit:

- Rimosso il README giapponese obsoleto, così come da discussione.

Heikki Linnakangas ha effettuato i seguenti commit:

- In pgsql/src/backend/commands/vacuumlazy.c, corretta la logica nel
  vacuum lazy per decidere se sia utile tentare di troncare l'heap. Se
  la tabella era più piccola di REL_TRUNCATE_FRACTION (= 16) pagine,
  tentavamo sempre di acquisire un AccessExclusiveLock su di essa
  anche se non c'erano pagine vuote alla fine. Segnalazione di Simon
  Riggs. Patch all'indietro fino alla 7.4 .

Magnus Hagander ha effettuato i seguenti commit:

- In pgsql/src/backend/utils/adt/pg_locale.c, rivisto il codice della
  patch strftime, come da commenti di Tom Lane. Utilizzata la corretta
  dimensione del buffer MAX_L10N_DATA, e usata strlcpy invece di
  StrNCpy.

- In pgsql/src/tools/msvc/Solution.pm, fatto sì che il build MSVC
  emetta "32-bit" alla fine della stringa di versione, così come
  adesso fa il build Unix.

- In pgsql/src/interfaces/libpq/fe-secure.c, non richiedere a
  pqGetHomeDirectory di seguire qualora l'utente abbia specificato
  percorsi hard-coded per certificati, chiavi SSL e simili. Come
  notato da Andrew Chernow.

- In pgsql/doc/src/sgml/config.sgml, aggiunto testo appropriato per i
  parametri SIGHUP invece di effettuare una semplice rimozione come
  faceva la precedente patch. Come da nota di Tom Lane.

- Consentite le opzioni di autenticazione krb_realm (krb5, gssapi e
  sspi) e krb_server_hostname (krb5 soltanto) di essere specificate in
  pg_hba.conf riga per riga, scavalcando i default in postgresql.conf.

- Aggiunto parametro include_realm di hba all'autenticazione krb5, gss
  e sspi, usato per trasmettere all'autenticazione l'intera stringa
  username(at)realm invece dell'username soltanto. Questo rende possibile
  usare pg_ident.conf per autenticare utenti da realm multipli come se
  fossero utenti DB diversi.

- Rese krb_realm e krb_server_hostname opzioni per pg_hba soltanto, e
  rimossi i loro GUC. Di passaggio, aggiunte le opzioni di
  autenticazione per krb5 in pg_hba, avendo notato che non erano
  menzionate per nulla.

- In pgsql/src/backend/utils/adt/pg_locale.c, corretto l'uso di
  strftime su Win32 quando si tenta di ottenere le parti coerenti con
  il locale di una stringa time in modo che possa gestire propriamente
  diverse codifiche. Patch originale di Hiroshi Saito, fortemente
  rielaborata da me e ITAGAKI Takahiro.

Andrew Dunstan committed:

- In pgsql/doc/src/sgml/catalogs.sgml, document values for
  pg_constraint confupdtype, confdeltype and confmatchtype columns.

Andrew Dunstan ha effettuato i seguenti commit:

- In pgsql/src/include/pg_config.h.win32, definito HAVE_FSEEKO per
  MSVC.

- In pgsql/doc/src/sgml/catalogs.sgml, documentati i valori per le
  colonne confupdtype, confdeltype e confmatchtype in pg_constraint.

== Patch rifiutate (per adesso) ==

Nessuno è stato scontentato questa settimana :-)

== Patch in coda ==

KaiGai Kohei ha consegnato altre due versioni delle sue patch
SE-PostgreSQL.

Martin Pihlak ha consegnato una nuova versione del suo codice per un
gestore di connessioni compatibile SQL/MED, che contiene delle
funzioni che elencano le opzioni di una connessione dall'esterno sia
come stringa che come insieme di risultati.

Nathan Boley ha consegnato una correzione che, nel caso di
distribuzioni con code ad alta densità, consente ad ANALYZE di
duplicare i bordi dell'istogramma, e riduce il numero di barre
dell'istogramma quando trova valori abbastanza frequenti.

Bryce Cutt ha consegnato un'altra versione della patch che migliora le
prestazioni dei multi-batch hash join sugli insiemi di dati sghembi.

KaiGai Kohei ha consegnato una correzione, da aggiungere alla patch di
Stephen Frost's per i privilegi a livello di colonna, assicurandosi
che solo le colonne disponibili vengano usate nei JOIN, etc.

Robert Haas ha consegnato una versione ripulita della patch che
migliora le prestazioni dei multi-batch hash join sugli insiemi di
dati sghembi.

Heikki Linnakangas ha consegnato una patch che toglie i lock ai
blocchi degli indici, da applicare dopo la patch hot standby di Simon
Riggs.

Fujii Masao ha consegnato una nuova versione della patch per la
gestione dei segnali, che funge da infrastruttura per la replica
sincrona.

ITAGAKI Takahiro ha consegnato una patch che corregge LC_TIME su
Windows in lingua giapponese.

David Wheeler ha consegnato una patch che aggiunge una menzione a
CITEXT nella FAQ che discute le funzioni di paragone case-insensitive.

Hitoshi Harada ha consegnato un esempio di una funzione di windowing
definita dall'utente.

Stephen Frost ha consegnato altre quattro revisioni della sua patch
per la gestione dei permessi a livello di colonna.

Heikki Linnakangas ha consegnato una patch per aiutare la patch di hot
standby, rifattorizzando il codice in modo che le funzioni di redo
siano responsabili per le chiamate a RestoreBkpBlocks.

Andrew Dunstan ha consegnato una nuova versione della sua patch per il
restore parallelo.

Magnus Hagander ha consegnato due approcci per la risoluzione di un
problema kerberos; il primo, togliendo il supporto per l'acquisizione
del nome utente, il secondo, togliendo per il momento il messaggio di
errore.

Hiroshi Inoue ha consegnato una nuova versione di una patch che
corregge lc_messages su Windows in lingua giapponese.

Peter Eisentraut ha consegnato una patch che aggiunge a TRUNCATE il
supporto per LOCK e ONLY, e impostanto la ricorsione come
comportamento di default sulle tabelle ereditarie.

KaiGai Kohei ha consegnato una nuova versione delle sue patch
SE-PostgreSQL.

Alvaro Herrera ha consegnato una patch che corregge il codice
reloptions.

Jeff Davis ha consegnato una versione aggiornata della patch di
Kenneth Marshall che aggiorna le funzioni di hash.

Bernd Helmle ha consegnato altre due versioni della sua patch per le
viste aggiornabili.

Heikki Linnakangas ha consegnato una patch che rimuove le slotid dalla
patch di hot standby.

Fujii Masao ha consegnato una nuova versione della patch per la
replica sincrona.

Robert Haas ha consegnato una nuova versione della patch POSIX
fadvise.

Jeff Davis ha consegnato una versione aggiornata della patch per
l'emulazione degli indici B-Tree tramite GIN.


pgsql-it-generale by date

Next:From: Gianni CiolliDate: 2009-01-22 16:00:35
Subject: == Notiziario settimanale PostgreSQL, 18 gennaio 2009 ==
Previous:From: rotellaroDate: 2009-01-15 10:37:37
Subject: Re: Dump dello schema dall’interno di psql

Privacy Policy | About PostgreSQL
Copyright © 1996-2014 The PostgreSQL Global Development Group